Spedizioni gratuite in tutta Italia. Consegna in 4-6 giorni dalla ricezione dell'ordine

Venere, pentola legumiera in vetro

• CUCINA - DINING • Pentole e cottura cibi

Venere, pentola legumiera in vetro

143,00(IVA Inclusa)

Design: Piercarlo Crachi

Adatta a cottura su fornello a gas, ad induzione, elettrico e ad infrarossi.

In dotazione reticella spargifiamma per fornello a gas. Disponibile su richiesta adattatore per fornello ad induzione.

Accessori:
Piastra ad infrarossi in vetroceramica 220V, 1200W, 30x29x7,5h (optional)

Scarica il ricettario delle Legumiere
143,00
Disponibile in magazzino Prodotto non disponibile Meno di 3 in magazzino
Aggiungi al carrello

La legumiera in vetro Blueside è il prodotto ideale per la cottura dei legumi al fiasco. Può essere usata anche come bellissimo oggetto di design per arredare la vostra cucina o il vostro Living.
Nasce ispirandosi dalla forma del fiasco toscano usato per la cottura dei fagioli nella civiltà contadina.
Venere, antica dea romana della bellezza, dell’amore e della fecondità è anche il secondo pianeta del sistema solare, da cui ne deriva la sua forma sferica.

L’archetipo della forma ricorda anche il pallone da chimica, simbolo della nostra azienda.  
Utilizzo per 6 persone (400g di legumi)

Dotazione standard  

N° 1 legumiera in vetro borosilicato soffiato a bocca

N° 1 tappo in sughero naturale per uso alimentare con tubo di sfiato in vetro borosilicato

N° 1 reticella spargifiamma

N° 1 imbuto in plastica per caricamento legumi precedentemente ammollati N°1 mestolo per assaggio legumi durante la cottura in vetro soffiato

Materiale: vetro borosilicato 3.3 e sughero naturale

Dimensioni dxh: 185x296

Ti consigliamo di ascoltare: Fabio Concato, Tienimi dentro te

RICETTA FAGIOLI AL FIASCO  

Ingredienti per 4/6 persone: 400g fagioli bianchi cannellini, 4 pizzichi di sale, 1 pizzico di pepe, 2 cucchiai olio extravergine d’oliva, 5 foglie di salvia, 2 rametti di rosmarino, 3 spicchi d’aglio con camicia, 1L di acqua minerale naturale

Procedimento Mettere in ammollo i fagioli secchi il giorno antecedente alla cottura in una pentola con acqua per almeno 12 ore. L’acqua deve superare di due dita il livello dei fagioli. Terminato l’ammollo, risciacquarli sotto acqua corrente. Inserirli mediante l’apposito imbuto in plastica all’interno della legumiera. Aggiungere gli ingredienti sopracitati uno ad uno e alla fine 1 L di acqua. Porre la reticella spargifiamma sul più piccolo dei fornelli a gas della vostra cucina al minimo dell’intensità di fiamma. In alternativa si possono usare fornelli elettrici o ad induzione e ad infrarossi. Chiudere la legumiera con il tappo di sughero munito di sfiato in vetro e porre sul fornello e lasciate cuocere per circa un’ora e mezzo o più, secondo il gusto e la consistenza desiderata. Se acquisterete l’accessorio mestolo per assaggio potrete controllare lo stato della cottura. A questo punto togliere dal fuoco e lasciare riposare per 5 minuti. Non allungare il tempo di riposo perché altrimenti il fagiolo continua a cuocere e rischia di ammassarsi nel fondo della legumiera, rendendo difficile la fuoriuscita. Versare il contenuto in un piatto da portata usando il liquido di cottura in base al vostro gusto. Aggiungere olio a crudo e pepe macinato e correggere di sale solo se necessario.